Come aprire una porta bloccata

A chi non è mai capitato di ritrovarsi nella spiacevole situazione di non riuscire ad aprire la porta di casa perché si è bloccata a causa della scarsa lubrificazione o della chiave che si è spezzata all’interno della serratura.

Se vogliamo provare a sbloccare la porta da soli è bene ricordare di prendere le dovute precauzioni evitando così di farsi male.

Si può aprire una serratura a cilindro usando una chiave da bumping.

Inserendo la chiave limata nella serratura, è possibile utilizzarla come tensore.

Colpendo la chiave si alzano i pistoni superiori oltre la linea di apertura facendo scattare la serratura.

Se, invece, si vuole utilizzare un kit da scasso, è bene sapere che i fabbri sono i veri esperti nel suo utilizzo e lo fanno in buona fede.

Come aprire una porta bloccata

Come aprire una porta bloccata

La serratura bloccata può essere aperta con le carte di credito ma ciò funziona solo se le porte sono di vecchio tipo.

Basta fare scorrere l’estremità larga della carta di credito fra l’infisso e la parte che si chiude della porta.

Mentre si gira la maniglia bisogna tirare la carta verso di sè e la porta dovrebbe aprirsi, lasciando la carta in posizione fra la chiusura a molla e il foro.

Qualora la serratura fosse semplicemente bloccata, basta solo spruzzare uno spray lubrificante per farla girare meglio.

Per evitare seri danni fisici o il danneggiamento dei serramenti, vi consigliamo di contattare il nostro Servizio di Pronto Intervento Fabbro Torino Aperture Porte Bloccate.

Per qualsiasi informazione e per aprire una porta bloccatapotete contattarci al 333/8334226 o allo 011/044 8051 e un operatore invierà immediatamente un fabbro o un team di tecnici presso il vostro domicilio.

Il nostro  Servizio di Pronto Intervento Fabbro Torino Aperture Porte Bloccate è operativo in tutta la città e in provincia 24 ore su 24, 7 giorni su 7, di giorno e di notte, nei giorni feriali e festivi.

Home - Servizi - Blog - Sitemap